New York City

New York City

New York è davvero una città speciale, una delle cose che la rendono così magica è che ogni angolo racconta sempre una storia nuova. I teatri di Broadway, Time Square, i grattacieli e un incredibile fiume di folla in strada che di rado diventa meno fitta. Maggiori informazioni sui quartieri di New York

New York City offre migliaia di motivi di richiamo e molti di questi sono gratuiti. Sapevate che si può entrare gratis in parecchi musei di qualità eccelsa e in giorni diversi del mese?

Si, è proprio così! Ecco dove:

Museum of Modern Art – Ingresso libero dalle 16.00 alle 20.00 di ogni venerdì
Neue Galerie – Gratis dalle 18.00 alle 20.00 il primo venerdì del mese
Studio Museum in Harlem – Visitabile gratuitamente la domenica
American Museum of Natural History – Un’ora prima della chiusura l’ingresso è gratuito
New Museum of Contemporary Art – Si entra gratuitamente ogni giovedì sera dopo le 19

New York in uno sguardo

New York City è da sempre la capitale americana della cultura vantando centinaia di musei e gallerie d’arte che espongono una varietà incredibile di opere e sculture. Le strade di New York sono fatte per essere esplorate in libertà, ma spesso vale la pena fare una deviazione e sostare in uno dei tanti spazi verdi offerti dalla città. Piazze, giardini e parchi qui vengono considerati i cortili di casa dei newyorkesi. Questi luoghi sono diventati, nell’immaginario collettivo, punti d’incontro e di socializzazione.

Musicisti, attori, ballerini e artisti di vario genere ogni giorno si dirigono verso le luci abbaglianti della Grande Mela in cerca di fortuna. Chi ama la danza, ad esempio, avrà l’imbarazzo della scelta visto che due delle più grandi scuole di ballo al mondo hanno sede proprio qui a New York. Sono l’American Ballet Theatre e il New York City Ballet.

New York must da non perdere

Andando a New York non dovete perdervi l’incredibile vista dalla cima dell’Empire State Building. Il momento migliore è sicuramente verso sera, quando il sole è nella sua fase calante e le luci iniziano ad illuminare d’immenso i grattacieli della città. Per godervi un altro insuperabile skyline, vi consigliamo di prendere un traghetto e dirigervi a New York Harbor. Dalla terrazzo in cima alla Statua della Libertà vedrete qualcosa che rimarrà scolpito nelle vostre menti per tutta la vita.

Per chi ama immergersi nel caos metropolitano, tappa d’obbligo è Times Square. Giganteschi cartelloni pubblicitari, luci abbaglianti, locali e negozi all’ultima moda e tanto, ma tanto traffico. C’è chi, dopo averla vista, la ama alla follia e chi la odia a tal punto da non farvi più ritorno. Ultima, ma non ultima, meta consigliata è il World Trade Center Site. L’area in cui sorgevano le Torri Gemelle e dove ora: un museo commemorativo, due vasche a specchio e un nuovo grattacielo offrono un tributo a chi perse la vita nella fatidica giornata del 11 settembre 2001.

New York è il cuore pulsante della civiltà moderna dove tutto, ma proprio tutto, può accadere.

 

Scroll To Top